FireEye

Kevin Taylor nominato Vice President Europa, Medio Oriente e Africa

13 febbraio 2017

FireEye la società di intelligence security, ha annunciato oggi la nomina di Kevin Taylor a Vice President Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA). Nel nuovo ruolo, Taylor ha la responsabilità del business e delle vendite a livello EMEA, operando dall’headquarter europeo con sede a Reading, nel Regno Unito.

Taylor si è contraddistinto in precedenza in ruoli di leadership nelle vendite globali e regionali presso Symantec e Hewlett Packard. Più recentemente, è stato Chief Executive Officer di Storm Technologies.

“Kevin porta in FireEye un’esperienza commerciale e manageriale consolidata e una conoscenza approfondita del settore della cyber security. Ho piena fiducia che Kevin apporterà la stessa energia e passione che ho visto in tutta la nostra squadra EMEA”, ha dichiarato Marco Riboli, Vice President Southern Region di FireEye.

“Le aziende in EMEA devono, costantemente ed in modo crescente, tenere il passo con il ritmo e la complessità delle minacce informatiche, nonché con il volume enorme di alert provenienti da soluzioni di sicurezza già esistenti. Grazie alla nostra intelligence e a recenti innovazioni quale la nuova piattaforma Helix, ritengo che FireEye possa davvero contribuire a migliorare la sicurezza delle aziende di ogni dimensione, riducendone i costi di gestione”, ha aggiunto Taylor.

FireEye contribuisce a proteggere le aziende nell’area EMEA da attacchi informatici sin dal 2010. L’azienda si avvale di Centri di Advanced Threat Response con sede a Cork in Irlanda e a Monaco in Germania, e può contare su un team di ricercatori che operano nei FireEye Labs di Dubai, negli Emirati Arabi Uniti.