Real Time sbarca su Instagram tv con Cortesie per gli ospiti. Il progetto è firmato We Are Social

11 Ottobre 2018

Real Time

Dall'Azienda

Real Time (Canale 31) sbarca sulla nuova piattaforma social Instragram TV per la promozione dell’attesissimo ritorno di Cortesie per gli ospiti sul canale, dal Lunedì al Venerdì alle 20:10.

10 episodi, della durata di circa 8 minuti, prodotti esclusivamente per la piattaforma e fruibili da smartphone nell’inedito formato verticale 9:16, che vedranno contenuti extra girati ad hoc con i protagonisti dello show, intrecciarsi e alternarsi ad alcune parti di puntata originale.

Domani il debutto e, a seguire, ogni mini-puntata verrà pubblicata nella giornata di messa in onda in premiere della puntata su Real Time, diventando a tutti gli effetti una nuova modalità di fruizione del contenuto per la community online, ma anche un approccio inedito di promozione per l’appuntamento “long-form” televisivo serale.

L’iniziativa, sviluppata in collaborazione con We Are Social, rappresenta una prima assoluta in Italia, sia per un editore televisivo, che decide di realizzare contenuti ad hoc per Instagram TV, sia per il pubblico di Real Time, che potrà seguire la nuova edizione del celebre format sia in televisione, che su smartphone, per una esperienza di visione sempre più immersiva e completa.

L’appuntamento agli episodi su Instagram TV verrà promosso sulle piattaforme social di Real Time tramite Facebook post e Instagram Stories.

Il Format

Il reboot dello storico programma di Real Time che in questa nuova versione diventa appuntamento quotidiano è prodotto da Magnolia (Banijay Group) per Discovery Italia. In ogni puntata si sfidano due squadre – o due coppie – che avranno carta bianca sul tema da inscenare. Un preludio di creatività, che potrebbe però non essere apprezzato dal nuovo trio di giudici “cortesi”: la scrittrice milanese Csaba dalla Zorza, lo chef varesino Roberto Valbuzzi e l’architetto romano Diego Thomas.

Csaba, Roberto e Diego viaggeranno da Napoli a Roma, da Milano a Palermo passando per la Toscana, e saranno ospiti in cene dai temi bizzarri, in compagnia di personaggi sopra le righe, in location mozzafiato. Il tutto per un unico scopo: raccontare con ironia e divertimento la varietà delle “case degli italiani”.