Wavemaker cresce: dopo il Media e il Content si afferma anche il Tech

24 settembre 2018

wavemaker tech

L’ambizione di diventare, come recita il claim internazionale di Wavemaker, “la più ammirata azienda di Media, Content e Tech” si sta concretizzando grazie ai tre poli della sua offerta: accanto alla forza sui volumi della parte Media, alla maturazione molto veloce della unit Content, oggi l’agenzia assiste anche alla significativa crescita della unit Tech.

“La particolarità che rende unica la unit Tech dell’agenzia (sia all’interno di GroupM che rispetto ai competitors del mercato) è la capacità di offrire una consulenza su tematiche di business che implicano soluzioni di matrice tecnologica, consentendoci di entrare in contatto con interlocutori diversi rispetto a quelli abituali. In poco più di otto mesi di attività siamo entrati nella “C Suite”: i nostri interlocutori non sono più i direttori media, ma CEO, CIO, CFO, CMO e i dipartimenti IT”, dichiara Francesco Comi, Chief Technology Officer dell’agenzia.

Web e Mobile application, consulenza in ambito Dati e Tecnologia, Data Visualization, Data Management, CRM e Marketing Automation sono le aree di intervento attraverso le quali Wavemaker Tech risponde all’esigenza crescente delle aziende di trovare un interlocutore end-to-end in grado di garantire un utilizzo dati intelligente, strategico e condiviso da tutte le funzioni aziendali.

“ll nostro intervento si sostanzia nella gestione e consultazione di ampie basi di dati con modalità più immediate, semplici e tempestive, nel fornire gli insight derivanti dalla corretta lettura degli stessi e infine nella gestione di opportunità e criticità dei flussi tra le diverse aree, dando vita ad un “linguaggio comune” che consenta ai vari dipartimenti – IT, marketing, finance, commerciale e comunicazione – di dialogare tra loro”, conclude Comi. “Siamo appassionati di Innovazione e Tecnologia, e lavoriamo a stretto contatto con i principali player a livello globale di soluzioni e servizi tecnologici, ricercando soluzioni software e hardware in ambito MarTech che permettano ai nostri clienti di essere un passo avanti rispetto ai propri competitors, mantenendo un approccio neutrale rispetto alle piattaforme”.

Wavemaker Tech offre la propria consulenza non solo a clienti di Wavemaker ma anche ad aziende, enti, istituzioni che non lavorano con l’agenzia per l’attività media, operanti nei diversi settori merceologici. Tra i suoi clienti annovera Toyota, Huawei, Banca Intesa, Vodafone, Chanel, Korian, Avon, Sky, Università Bocconi.