Quandoo annuncia l’integrazione del suo Q Bot con Google Early Access RCS

13 settembre 2018

quandoo bot google early

Quandoo, la piattaforma di prenotazione di ristoranti con la più rapida crescita a livello globale, per la sua partecipazione al MWC (Mobile World Congress) di Los Angeles, annuncia l’integrazione con la piattaforma RCS Business Messaging nell’ambito del programma di Google Early Access.

Quandoo è il primo aggregatore di ristoranti ad aver sviluppato un BOT – il Q Bot -basato sull’intelligenza artificiale che interagisce con una sofisticata piattaforma RCS (Rich Communication Services) per rendere il processo di prenotazione ancora più semplice e completo per l’utente. Il BOT interagisce con i consumatori per scoprire e apprendere rapidamente le loro preferenze e dare quindi suggerimenti personalizzati in modo davvero innovativo. Il servizio è da oggi disponibile per gli utenti e i ristoranti di UK, Singapore e Australia e a seguire verrà introdotto in tutti gli altri Paesi in cui è attivo il servizio di prenotazione di Quandoo: Austria, Germania, Finlandia, Italia, Hong Kong, Lussemburgo, Paesi Bassi, Svizzera e Turchia. La nuova funzionalità avrà un importante impatto sulla user experience e sull’interazione dei consumatori con chi opera nel settore della ristorazione: prenotare i propri ristoranti preferiti sarà ancora più semplice e veloce.

Quandoo ha integrato il suo innovativo BOT – che combina le migliori tecnologie di messaggistica – nell’app Messaggi di Android nell’ambito del programma di Google Early Access per RCS Business Messaging: gli utenti potranno interagire con il BOT durante l’intero processo di prenotazione e in ogni momento della loro esperienza culinaria, chiedendo indicazioni stradali, controllando i menù e gestendo o modificando la propria prenotazione. Inoltre, gli utenti saranno invitati a valutare di volta in volta la loro esperienza, in modo che il BOT possa ricordare le loro preferenze per le occasioni future, fornendo suggerimenti sui ristoranti che hanno già prenotato e su quelli che dovrebbero provare.

“Siamo entusiasti di aver aderito al programma Early Access di Google per RCS e di presentare al MWC Americas 2018 la nostra integrazione con Quandoo BOT” commenta Pierpaolo Zollo, VP Business Development, Quandoo. “Siamo orgogliosi di essere la prima piattaforma di prenotazione di ristoranti a utilizzare BOT basati su AI per offrire agli utenti un’esperienza di prenotazione ancora più semplice e piacevole”.