MEDIA

Citynews lancia EuropaToday Multimedia: TG “glocal” sulle iniziative del Parlamento UE

- # # # #

CityNews

Il Gruppo Editoriale Citynews annuncia la nascita di EuropaToday Multimedia.
 Il progetto, partito il 1° luglio, andrà ad arricchire, per i prossimi 13 mesi, l’offerta della testata EuropaToday.it (lanciata a ottobre), primo sito web d’informazione in lingua italiana specializzato sull’attualità europea, con una media di 300 mila utenti unici e 772 mila pagine viste al mese.

EuropaToday Multimedia colmerà il vuoto informativo sulle iniziative del Parlamento UE in Italia e promuoverà il dialogo tra gli attori della Comunità Europea attraverso la produzione di contenuti multimediali veicolati attraverso la testata europea del Gruppo Editoriale Citynews. Si tratta di un vero e proprio TG a cadenza settimanale, fruibile dalla sezione Multimedia di EuropaToday e costituito da 4 notizie riguardanti le attività delle istituzioni europee che hanno una ricaduta sul territorio nazionale e locale. Una volta al mese, inoltre, verranno realizzati cinque servizi riguardanti le 5 aree del Paese corrispondenti alle circoscrizioni elettorali europee (Nord-Est, Nord-Ovest, Centro, Sud e Isole), che verranno poi pubblicati in maniera geolocalizata sulle testate di prossimità del Gruppo.

Dario Prestigiacomo, giornalista e responsabile della redazione di EuropaToday, commenta così la nuova iniziativa Citynews: “La formula innovativa della testata EuropaToday punta ad avvicinare le attività delle Istituzioni UE, in particolare quelle del Parlamento Europeo, al territorio, grazie all’interazione costante con i 46 quotidiani d’informazione di Citynews. La nostra intenzione è quella di creare un innovativo sistema editoriale che sposi l’informazione europea con quella locale. Promuovere il dialogo e combattere le fake news attraverso un accurato fact checking, sono gli obiettivi principali che il progetto si propone di raggiungere, sfruttando un punto di osservazione privilegiato dato dalla presenza fisica della redazione di EuropaToday presso le istituzioni di Bruxelles e Strasburgo”.

“Citynews continua a investire al di fuori del contesto nazionale, afferma Fernando Diana, CEO di Citynews. “Dopo EuropaToday, avviato grazie al bando GRANT vinto lo scorso anno e che adesso stiamo portando avanti in autonomia, siamo riusciti a dare il via anche a EuropaToday Multimedia, che sarà sostenuto economicamente dal Parlamento Europeo per i suoi primi 13 mesi di vita”.

“La formula vincente e ormai consolidata di EuropaToday – continua Diana – sarà potenziata dalle partnership stabilite con le Agenzie Dire e Area, che hanno l’obiettivo di integrare il sistema informativo sul web con canali televisivi e radiofonici. La collaborazione con l’Agenzia Dire ci consentirà, grazie alla diffusione dei nostri TG sul suo network di 68 emittenti televisivi locali, di raggiungere quotidianamente una media 2,1 milioni di telespettatori.

Allo stesso modo, la partnership con l’Agenzia Area, che si occuperà anche della produzione di GR a partire dai nostri TG, permetterà ai nostri contenuti, di essere veicolati attraverso 31 emittenti radiofoniche locali e di raggiungere circa 2,4 milioni di ascoltatori al giorno. Se sommiamo a queste cifre i quasi 3 milioni di lettori unici al giorno del Gruppo Citynews, possiamo affermare che, grazie a questa triangolazione multicanale, i contenuti di EuropaToday Multimedia, saranno visti, letti o ascoltati da oltre 7 milioni di italiani ogni giorno per i prossimi 12 mesi”.

articoli correlati