SpotX: in Italia arriva Martina Zavagna. Ilaria Bernabé da Amsterdam a Londra

6 Luglio 2018

SpotX

Ufficio Stampa

SpotX, la principale piattaforma di video advertising e monetizzazione per operatori media, annuncia l’ingresso nel team italiano di Martina Zavagna con il ruolo di Supply Account Manager.

Precedentemente in FreeWheel, la manager lavorerà negli uffici di Milano con la responsabilità di supportare operatori media e publisher, facendo leva sulla piattaforma tecnologica di SpotX, e offrendo loro un approccio olistico all’ad serving. Ciò includerà inoltre gestione dei ricavi e una gamma di strumenti di ottimizzazione delle revenue in programmatic, compresi private marketplace ​​e curated marketplace.

Martina Zavagna vanta quattro anni di esperienza in programmatic maturati sia in ambito DSP sia SSP. Prima di approdare in SpotX, Martina ha fatto parte del team di FreeWheel, società specializzata in soluzioni tecnologiche per la pubblicità video in Spagna, Francia, Belgio e Italia. In precedenza, ha lavorato tre anni presso Tradelab dedicandosi alla DSP dove ha contribuito al lancio delle operation in Italia. Martina Zavagna è laureata presso l’Università di Genova in Informazione ed Editoria.

Cambiamenti in corso anche nel team europeo di SpotX. Infatti, Ilenia Barnabé, oggi parte del gruppo di lavoro ad Amsterdam, farà il suo ingresso negli uffici di Londra. In SpotX Benelux dal 2016, Ilenia ha lavorato quattro anni in BrightRoll – società acquisita da Yahoo! – mentre precedentemente ha ricoperto posizioni in AOL e RAI. Ilenia Barnabè ha studiato Media e Comunicazione all’Università di Bologna.

“Martina porta in SpotX quattro anni di esperienza in programmatic advertising, solide competenze tecniche rivolte ai publisher, buona comprensione di ad serving e contatti nel settore”, spiega Fabio Zoboli, General Manager di SpotX Italia. “Martina lavorerà al fianco di Ilenia Barnabé, manager che vanta un’ottima esperienza nel campo del programmatic video advertsing, caratteristiche che andranno a incrementare il know how e il posizionamento della società nel mercato italiano”.

“La pubblicità video è il formato più importante nell’ecosistema programmatico che sta registrando la crescita più ampia. Sono orgogliosa di entrare a far parte del team di SpotX, una delle più importanti realtà a livello globale con un forte impatto in Europa e una buona base di clienti in Italia. Lavorare a Milano a fianco degli operatori media italiani mi darà l’opportunità di trascorrere più tempo con i publisher e stringere relazioni più profonde, in modo da comprendere le loro attività in maniera più approfondita e fornire una consulenza ottimale”, aggiunge Martina Zavagna, Supply Account Manager di SpotX (nella foto con Ilaria Bernabé).

“Negli ultimi quattro anni della mia carriera ho avuto modo di specializzarmi in programmatic video advertising e ho sviluppato una buona comprensione dell’ecosistema DSP e SSP. Il mio ruolo in SpotX mi consente di lavorare a stretto contatto con i principali publisher nei mercati chiave e di avere l’opportunità di approfondire le mie competenze grazie anche all’opportunità di viaggiare nei diversi uffici in Europa”, conclude Ilenia Barnabé, Supply Operations Manager di SpotX.

SpotX e smartclip gestiscono e sviluppano il proprio business per offrire la tecnologia pubblicitaria Total Video e l’infrastruttura di monetizzazione a broadcaster e operatori media in tutto il mondo. Oltre il 40% del business aziendale è generato fuori dagli Stati Uniti, la società vanta inoltre 220 dipendenti in Europa.