HUB09 per il lancio di TAM a Biella: uno storytelling rivolto ai potenziali studenti

15 giugno 2018

tam

Esiste una scuola professionale fatta su misura per chi vuole entrare a far parte del mondo della moda. Che la vocazione guardi al design, alla tecnica o agli aspetti organizzativi, questa scuola è in grado di formare al meglio e di garantire il 95% di occupazione. Una realtà, e non un sogno, facilmente raggiungibile a Biella, uno dei principali distretti tessili italiani.

Questo è quanto HUB09 ha cercato di raccontare ad un pubblico di potenziali studenti e ai loro genitori, con uno storytelling che è iniziato dal nome: TAM! TAM che prende il posto di ITS Abbigliamento e Moda. TAM: un suono quasi tribale, che richiama verso l’offerta tutti i ragazzi affini alla moda, in qualunque parte d’Italia siano. Proprio i ragazzi rappresentano il secondo elemento cardine della campagna: sono infatti gli attuali studenti a far da testimonial alla scuola, raccontando con i propri sorrisi la soddisfazione di frequentare corsi utili a formarli nel miglior modo possibile e a inserirli in uno dei mondi lavorativi più ambiti del nostro Paese. I ragazzi “giocano” con una grande scritta tridimensionale, TAM, appunto, che rappresenta la scuola che li ospita e sostiene nel percorso formativo.

Facebook, Instagram e il web in generale saranno i canali media maggiormente utilizzati, così da parlare col target attraverso un corretto tono di voce e nei luoghi mediatici naturali. Affissioni e pagine stampa completeranno la campagna.

“Abbiamo chiesto agli studenti di aiutarci, diventando protagonisti della campagna e raccontando quanto il TAM li abbia aiutati nel disegnare il loro futuro”, commenta Marco Faccio, direttore creativo HUB09. “Lavorare per realtà impegnate nella formazione è sempre una sfida difficile e, al tempo stesso, bellissima”.

 

Credits
Direzione creativa – Marco Faccio
Art director – Pietro Mezzano
Fotografia – Andrea Vialardi
Accounting – Roberta Inaudi
Media e analisi – Alessia d’Angelo / Edoardo d’Alessandro

TAGS