5G pronto, dispositivi IoT mobile sempre in forte crescita: i dati dell’Ericsson Mobility Report

13 giugno 2018

iot 5g

Il 5G è pronto, e sta per arrivare e cambiare il mercato della connettività. Anche le connessioni IoT sono in forte crescita, con 3,5 miliardi di dispositivi previsti per il 2023. Ad affermarlo è l’ultimo Ericsson Mobility Report, che ha previsto come i lanci commerciali del 5G siano previsti già per quest’anno (anche se la vera adozione dovrebbe avvenire per l’anno prossimo); alla guida del gruppo il Nord America. Nel 2023 il 20% del traffico dati da mobile a livello globale sarà sulle reti 5G.

 

La Cina spinge l’IoT

L’ultima edizione del report di Ericsson si è focalizzata sui rollout commerciali del 5G e sulle implementazioni dell’IoT cellulare, che risultano maggiori di quanto previsto in precedenza. Le previsioni per le connessioni cellulari IoT sono quasi raddoppiate da novembre 2017. Si prevede che raggiungeranno un valore stimato pari a 3,5 miliardi nel 2023, guidate da continue implementazioni su larga scala in Cina.

Le nuove tecnologie IoT cellulari massive come NB-IoT e Cat-M1 stanno alimentando questa crescita, offrendo ai service provider opportunità per migliorare l’efficienza e aumentare il valore per il cliente. Gli operatori mobili hanno lanciato oltre 60 reti IoT cellulari in tutto il mondo utilizzando queste tecnologie sulla stessa rete LTE sottostante per supportare una vasta gamma di casi d’uso. In Nord America questi casi riguardano la logistica e la gestione delle flotte, mentre in Cina si focalizzano su smart city e agricoltura intelligente…

Continua a leggere su MyMarketing.Net!

TAGS