Nasce il nuovo bimestrale Pambianco Magazine Wine&Food

23 aprile 2018

pambianco magazine wine food

Martedì 17 aprile, in occasione della 52° edizione di Vinitaly, Pambianco Strategia di Impresa ha presentato presso il double deck di Tannico il primo numero della rivista “Pambianco Magazine Wine&Food”. Un evento che ha visto coinvolti in qualità di sponsor tecnici importanti brand del settore come Levoni, Cantine Ferrari e l’acqua Plose e che ha richiamato un pubblico numeroso ed attento a cogliere il valore di questa nuova proposta editoriale del gruppo Pambianco.

Oggi, con gli oltre 41 miliardi di export realizzati lo scorso anno nel mondo agroalimentare, l’Italia inizia a giocare un ruolo da protagonista a livello internazionale. La centralità del settore è rafforzata peraltro dal fenomeno mediatico degli chef e dei programmi televisivi che ruotano attorno al food, dal boom delle startup settoriali legate a internet (si pensi all’e-commerce, ma anche a tutto il food delivery) e dagli investimenti finanziari mirati ai format di ristorazione. Insomma, non si tratta solo di un comparto che ha consolidato il proprio peso sulla bilancia commerciale, ma anche di un fenomeno culturale e sociale che sposta le dinamiche del mercato. Alla luce di queste considerazioni Pambianco, in veste di editore specializzato, dopo aver avviato il proprio percorso prima nella moda e più recentemente nel design e nel beauty, è oggi approdato nel wine & food anche con un magazine, dopo tre anni di informazione online.

David Pambianco, CEO di Pambianco Strategie di Impresa, ha commentato: “Questa rivista sarà anzitutto nuova per il mondo del vino e del food in quanto focalizzata sugli operatori e sul loro business. Pambianco Magazine Wine&Food si propone come uno strumento per mettere in contatto i diversi attori della filiera, offrendo loro uno strumento di informazione, di approfondimento e di analisi sui mercati per intercettare nuove opportunità di business. Il magazine si rivolge a produttori e brand di vino, ai brand del food, all’horeca di livello più alto e anche a quei new comers che, con l’esperienza maturata in altri settori, stanno cambiando il panorama della ristorazione ideando nuove formule replicabili ed esportabili. È in questo contesto che Pambianco Wine&Food vuol dare il suo contributo, con la consapevolezza di doversi guadagnare sul campo la promozione da new comer a benchmark di riferimento”.

Il gruppo editoriale Pambianco prosegue dunque nell’attuazione della propria strategia finalizzata ad offrire dei magazine settoriali che, per il loro approccio fortemente identificativo, diventino un punto di riferimento per gli imprenditori, i manager, i retailer e gli opinion leader dei vari settori di riferimento dell’eccellenza italiana.