AZIENDE

Gillette è main sponsor ufficiale della finale dei “Gazzetta Esports Challenge”

- # # #

gillette e gazzetta esports challenge

Gillette fa oggi il suo ingresso ufficiale nel mondo degli esports in Italia, affiancando La Gazzetta dello Sport nell’organizzazione del più importante evento nazionale del 2018 in tema: il “Gazzetta Esports Challenge”. Il 28 e 29 aprile 2018, nella cornice di Napoli Comicon, si sfideranno live i migliori 16 FIFA player nazionali che si saranno qualificati nella fase di selezione online sulla piattaforma di Gazzetta.

La sfida si svolgerà su XBOX e PS4, con una giornata intera di pura adrenalina dedicata a ciascuna consolle da vivere in prima persona nell’area gaming di Gazzetta, con tanto di palco e platea, oppure comodamente dal proprio device in live streaming su Gazzetta.it e sui social dedicati. I 2 vincitori di “Gazzetta Esports Challenge” accederanno alla finale mondiale FIFA18 che si terrà a giugno e vinceranno un premio del valore di 10.000€.

In Italia l’audience degli esports conta 8,1 milioni di persone, che si stima aumenterà a 11,3 milioni nel 2020, di cui 3,6 milioni sono appassionati. Sono prevalentemente maschi (70%) e di età tra i 21 e i 35 anni (46%). I gamers sono invece 25 milioni in totale, di cui 3,3 milioni giocano con i titoli più conosciuti e popolari di esports (ad es. Counter-Strike: Global Offensive, StarCraft II, Hearthstone, League of Legends…)

“Per Gillette lo sport è una componente fondamentale nella vita dei ragazzi. Lo sport, inteso prima solo nel senso più tradizionale, diventa oggi anche esport e ancora una volta Gillette accetta la sfida continuando ad offrire ai nuovi sportivi tutto il supporto di cui hanno bisogno”, ha dichiarato Stefano Bocchieri, Assistant Brand Manager di Gillette Italia.

Questa partnership si inserisce coerentemente nel percorso intrapreso in Italia da Gillette a sostegno specifico delle giovani generazioni di sportivi. Infatti, essa segue il debutto nazionale del programma “Gillette Giovani Promesse”, volto a dare visibilità e supporto concreto allo sport giocato a livello dilettantistico e giovanile, e conferma ancora una volta la volontà del brand di essere al fianco dei giovani in tutte le loro sfide.

articoli correlati