Mosaicoon annuncia i due nuovi ingressi in Marketing e Finance

21 Marzo 2018

Panzer Mazzarese mosiacoon

Novità in casa Mosaicoon: la tech company italiana annuncia l’ingresso di Josh Panzer in veste di Head of Marketing and Communications e di Marco Mazzarese come Chief Financial Officer, all’interno di un piano più ampio di potenziamento di due aree di rilevanza strategica per l’azienda: entrambi i profili si caratterizzano per le forti skill analitiche e l’orientamento ai risultati.

Panzer si unisce al team Mosaicoon dagli Stati Uniti: ha consolidato la sua expertise in digital marketing ricoprendo posizioni manageriali in Silicon Valley per aziende leader nell’ambito dei servizi finanziari e del tech. Si insedia all’interno della sede siciliana poco dopo il lancio del nuovo sito web e del servizio di Video Content Analysis, con l’obiettivo di rafforzare il posizionamento della piattaforma Mosaicoon per il data-driven video marketing.

“È un onore e un privilegio far parte di un team così intelligente e innovativo”, afferma Panzer. “Ogni nuovo rilascio in piattaforma contribuisce a modificare la percezione che i brand hanno della comunicazione video, solitamente vista come un processo complesso e inefficiente. Mosaicoon rappresenta un reale incentivo ad una più ampia adozione del video marketing nelle loro strategie di comunicazione”.

Con 15 anni di esperienza nella finanza d’impresa, ed un percorso professionale che lo ha visto ricoprire ruoli di crescente responsabilità all’interno di fondi di investimento, aziende del largo consumo e società di advisory, Marco Mazzarese contribuirà al rafforzamento del management team dell’azienda. “Il successo di Mosaicoon, grazie all’unicità della propria storia e del proprio modello, rappresenta una sfida non solo per tutti i soggetti che in questi anni hanno creduto e supportato l’azienda”, commenta Mazzarese. “Questo tipo di sfide possono essere vinte solo attraverso la capacità di attrarre sufficienti risorse finanziarie e le migliori risorse umane. Mi piace pensare che grazie al mio lavoro contribuirò a rendere più vicino il raggiungimento di tale obiettivo”.