Digitalization, il corso che spiega davvero il business digitale. A Milano il 7 e l’8 aprile

21 marzo 2018

digitalization

Il 7 e l’8 aprile si terrà, a Milano, al Marriott Hotel di via Washington 66, la prima edizione di Digitalization. L’evento è rivolto a tutti coloro che intendono approfondire il funzionamento dell’imprenditoria 4.0 del web. Verranno esposte le dinamiche che sottendono all’attività di influencer, a quella di startupper e ai professionisti del digitale in genere. L’obiettivo è quello di far comprendere quali sono i meccanismi corretti che portano un’azienda che si rivolge a Internet a funzionare nel modo corretto. A spiegare tutto questo saranno importanti professionisti dei citati settori. Verranno analizzati insieme a loro i modelli di guadagno che il digital può offrire e, allo stesso tempo, quali errori sono da evitare per poter partire con il piede giusto.

“Digitalization è un vero e proprio corso. In due giorni, si affronteranno, in maniera sintetica ma esaustiva, le varie tematiche che ogni specialista del digitale deve conoscere o affrontare durante il suo percorso”, spiega Gianluigi Ballarani, CEO di Hotlead e organizzatore della due giorni milanese. “Non è la prima volta che ci affacciamo a eventi sui generis. Con Hotlead abbiamo organizzato due edizioni, e quest’anno si terrà la terza, di Creare Clienti, che è un corso specifico per imprenditori e professionisti del marketing. Digitalization, però, è qualche cosa di molto diverso, perché è rivolto a chi guarda al digital come strumento e area di business, per un pubblico molto più vasto, che va dallo studente con un’idea da implementare al titolare d’azienda che cerca nuove aree di sviluppo. L’idea di questo concept, come spesso accade, mi è venuta mentre ero impegnato in qualcosa di assolutamente differente: ero all’Università LUISS di Roma, per presentare a un Master il case study di successo di Hotlead. Mi sono reso conto, dall’infinita quantità di domande che gli studenti del Master non si stancavano di rivolgermi, di quanto fosse richiesto un approccio pragmatico, matter of fact, inquadrato in alcune linee guida chiare, a un mondo proteiforme come quello del digital”.

Ed ecco quindi che Digitalization si impernia su vari modelli esemplificativi, da quello dell’Influencer all’Affiliate Marketing per giungere sino a un efficiente sistema di eCommerce. In questo modo, i partecipanti avranno altrettante mappe operative, pronte per essere utilizzate.

“I relatori sono tutti provvisti del know how di chi fa le cose, non si limita a spiegarle agli altri”, conclude Ballarani. “Ecco spiegato perché al mio fianco c’è Francesco Facchinetti, come fondatore di un’agenzia di talenti nativi digitali, la NeWcO, che lavora per i maggiori brand mondiali”.

Guardando ai relatori, infatti, si trovano nomi come Sebastian Gazzarrini, WebStar e inviato delle Iene; Alfio Bardolla, fondatore dell’omonimo Traing Group Spa e di altre sei aziende, con un patrimonio personale stimato a 40 milioni di dollari; Francesco Sole, Youtuber con oltre mezzo milardo di visualizzazioni e co-conduttore di Tu Si Que Vales; Valerio Pezzano, Ceo del network di affliazione Executive; Andrea Giuliodori, creatore del blog EfficaceMente, con un giro d’affari di 2 milioni di dollari e Daniele Ratti, Fondatore e Ceo di Fatture in Cloud.

Per informazioni e registrazioni: www.digitalization.co