Gli sportivi dell’anno 2017 premiati ai Gazzetta Sports Award

13 dicembre 2017

Gazzetta Sports Award

ph Fabio Bozzani

In un gran galà di premiazione, che ha avuto luogo ieri sera a Milano, sono stati annunciati i Gazzetta Sports Awards 2017, i riconoscimenti ai campioni che si sono distinti nelle varie discipline sportive attribuiti da La Gazzetta dello Sport in collaborazione con il Coni.F

 

Una giuria di qualità, tenendo conto dei voti dei lettori, ha incoronato: Uomo dell’anno Gianluigi Buffon; Donna dell’anno Sofia Goggia; Allenatore dell’anno Gian Piero Gasperini; Squadra dell’anno Juventus; Performance dell’anno Andrea Belotti; Exploit dell’anno Andrea Dovizioso; Atleta paralimpico dell’anno Nazionale Pallavolo Femminile Sorde; Fairplay Matteo Manassero. Ad Alberto Contador e a Francesco Totti La Gazzetta dello Sport ha assegnato il premio Legend 2017, dedicato ogni anno ai più grandi personaggi di sempre dello sport. La serata, condotta da Enrico Bertolino e Cristina Fantoni, sarà trasmessa in esclusiva da La7 alle 23.10 sabato 16 dicembre e da La7d alle 21.30 mercoledì 20 dicembre.

 

“Sul palco stasera c’è tanto calcio, lo sport più amato dagli italiani, ma sono stati premiati anche campioni di altre importanti discipline, dallo sci alla pallavolo, dai motori al golf, scelti da La Gazzetta dello Sport e dai suoi lettori. Il protagonista di questa festa è lo sport nel suo insieme, che parla alle nostre passioni e ci regala una grande serata di sport e spettacolo”, ha detto il presidente e amministratore delegato di RCS MediaGroup Urbano Cairo. “Anche quest’anno i Gazzetta Sports Awards hanno acceso le nostre emozioni migliori, chiamandoci a scegliere i grandi campioni italiani del 2017. Una scelta che ha appassionato la redazione e i nostri lettori, che hanno partecipato con entusiasmo esprimendo oltre 100mila voti in meno di un mese” ha detto il direttore de La Gazzetta dello Sport Andrea Monti. Sul palco per premiare gli sportivi anche i vice direttori Pier Bergonzi, Andrea Di Caro, Gianni Valenti e Umberto Zapelloni.

 

Molte le istituzioni presenti. Accolti da Andrea Monti, Urbano Cairo e dal direttore generale Gazzetta dello Sport Francesco Carione, hanno partecipato il presidente del Coni Giovanni Malagò e il presidente del Comitato Italiano Paralimpico Luca Pancalli. Grande partecipazione dal mondo dello sport con Giacomo Agostini, Daniele Massaro, Franco Morbidelli, Dan Peterson, Walter Zenga. Special guest della serata anche Massimo Giletti. Gli sportivi premiati hanno ricevuto un anello realizzato in esclusiva da Damiani.