Max Information firma la nuova campagna del Consorzio Vino Chianti Classico

22 novembre 2017

Chianti Classico

Max Information è ufficialmente il nuovo partner di comunicazione del Consorzio Vino Chianti Classico, dopo aver vinto la gara creativa che ha visto coinvolte diverse agenzie.

La gara è nata dall’esigenza del Consorzio di enfatizzare il valore e l’unicità del vino toscano, identificato dal marchio del Gallo Nero, ma anche di riaffermare la propria identità in un panorama vitivinicolo ricchissimo, come quello italiano: da qui il pay-off “Chianti Classico, non un classico Chianti”.

Si tratta di una campagna multisoggetto che vede per la prima volta protagonista il Gallo Nero in carne, piume e ossa. Una serie di magnifici mezzibusti fotografici, ma dal sapore chiaramente pittorico, che ritraggono il Gallo Nero, il Signore del Chianti Classico, in pose aristocratiche e con abiti di varie epoche. Il lancio della campagna è stato affidato al ritratto ambientato nel Settecento, secolo in cui sono stati per la prima volta definiti i confini del territorio del Chianti, l’area geografica nel cuore della Toscana dove oggi si produce il vino Chianti Classico.

La creatività dell’agenzia punta alla creazione di un’immagine distintiva capace di connotare iconograficamente il Chianti Classico e di raccontare la sua storia antica.

Le prime uscite sono previste su alcuni quotidiani a partire dal 22 novembre, ma è solo l’inizio di un programma più ampio, di respiro internazionale. Il Consorzio ha infatti in serbo un’importante pianificazione di uscite pubblicitarie e di eventi nei principali mercati del vino Chianti Classico Gallo Nero, tra cui Stati Uniti, Canada, Germania, Svizzera, Nord-Europa e Inghilterra.

La creatività di Max Information si è avvalsa della collaborazione di LSD per la produzione delle immagini di campagna.