Rai Pubblicità: Successo per la serata Cinema e presentazione delle novità del circuito

24 ottobre 2017

Rai Pubblicità

Presso il multisala Quattro Fontane di Roma, Rai Pubblicità ha dedicato un’intera serata al Cinema con la presentazione delle novità del circuito ai clienti e la visione in anteprima del film “Vittoria e Abdul” del regista inglese Stephen Frears, distribuito dalla Universal Pictures e tratto dall’omonimo romanzo di Shrabani Basu e ispirato a fatti realmente accaduti.

Vittoria e Abdul è l’incredibile storia della singolare amicizia tra la regina d’Inghilterra Vittoria e un giovane impiegato indiano Abdul Karim. Un rapporto che suscita inevitabilmente grande clamore a corte. Presentato in anteprima mondiale fuori concorso alla 74^ edizione della Mostra del Cinema di Venezia, il film vanta la straordinaria presenza della pluripremiata attrice inglese Judi Dench nei panni di Sua Maestà.

All’evento sono intervenuti Fabio Ferrara, Direttore Area Lazio e Sud, e Massimiliano Langs, Responsabile Commerciale e Marketing Cinema di Rai Pubblicità per presentare la filosofia, i successi e le novità del nuovo Circuito Cinema.

“L’approccio crossmediale, che contraddistingue sul mercato l’attività di Rai Pubblicità, vede nel rinnovato Circuito Cinema un importante touch point sul territorio in linea con il target spendente. Oggi sempre più richiesto dalle aziende e raggiungibile da tutti i nostri mezzi con elevati indici di concentrazione”, ha dichiarato Fabio Ferrara.

“Siamo soddisfatti dell’anno. Oggi il Circuito Cinema di Rai Pubblicità vanta 572 schermi che a inizio 2018 supereranno quota 600, corrispondente ad oltre 22.000.000 di spettatori. Il grande lavoro di rinnovamento e sviluppo fatto sul circuito e sul prodotto ha permesso di riportare il nostro cinema ai più alti livelli quantitativi e qualitativi e soddisfare le esigenze del mercato in linea con la filosofia della proposta commerciale di Rai Pubblicità: basso affollamento e target di consumo. Le iniziative sul territorio e l’attenzione all’impaginazione del palinsesto hanno incontrato l’interesse dei clienti e favorito una rilevante crescita del fatturato. Vicini al film per rendere il cinema un’ esperienza unica, emozionante e sempre più integrata all’offerta crossmediale di Rai Pubblicità”, ha commentato Massimiliano Langs.