Miss Italia 2017: il 9 settembre su la7 la finale di un concorso sempre più social

6 Settembre 2017

Conferenza Milano miss Italia 2017

Dall'azienda

Presentata all’hotel Four Season di Milano la finalissima del concorso di Miss Italia che si terrà sabato 9 settembre a Jesolo. Sarà anche quest’anno Francesco Facchinetti a condurre la trasmissione che andrà in onda in diretta su La7 a partire dalle 21.10.

Il programma apre la stagione televisiva autunnale della rete. “La7 cresce sia nell’intera giornata che nel prime time e si conferma la rete con il maggior numero di ore dedicate all’informazione. Anche ad agosto la rete, con una share del 3,3%, è cresciuta nel prime time del 8% (su agosto 2016)”, ha dichiarato l’amministratore delegato di La7 Marco Ghigliani.

Hanno preso parte alla conferenza Stampa anche il sindaco di Jesolo Valerio Zoggia accompagnato dall’assessore al turismo Flavia Pastò, la madrina del concorso Patrizia Mirigliani Rachele Risaliti, Miss Italia 2016 e il conduttore del programma.

Il 9 settembre a Jesolo non verrà premiata solo la bellezza, ma anche la presenza sui social network e l’abilità culinaria. Correranno quindi paralleli tre concorsi. È un concorso nel concorso e in “Miss Italia Chef” si vedranno le trenta finaliste sfidarsi a colpi di spadellate. Tre puntate pomeridiane, il 6, il 7 e l’8 settembre, per decretare la più brava tra i fornelli: “Vogliamo riportare le donne in cucina perché negli ultimi anni pare che la cucina sia una prerogativa maschile. I cuochi sono dei divi ma sono degli uomini: le donne sanno cucinare altrettanto bene. Noi vogliamo riportare la bellezza in cucina”, ha dichiarato Patrizia Mirigliani.

“Quest’anno non ci sarà una presentazione classica ma le ragazze balleranno e canteranno sulle note di La la land, mostrando di poter essere delle vere e proprie showgirl. Tra le finaliste ci sono due ragazze di colore, Miss Friuli e Miss Etruria, e Miss Alpitour Umbria una ragazza di origine ucraina. Purtroppo in rete ci sono stati atteggiamenti razzisti che nella presenza di queste ragazze vedono qualcosa di distonico. Per noi non è un fatto sorprendente, ma è è la normalità”, ha aggiunto la Mirigliani.

Un’altra novità lanciata al concorso di bellezza 2017 sarà la presenza di un reporter di guerra, invitato dalla madrina dell’evento, il quale realizzerà un reportage sul concorso e sui luoghi in cui si svolge. Il reporter è Gabriele Micalizzi è un fotogiornalista italiano di 33 anni che ha raccontato situazioni di guerra in tutto il mondo.

“Siamo in tempo di guerra e in quanto tale abbiamo invitato Gabriele Micalizzi a capire cos’è la bellezza al tempo di guerra nel 2017. Sempre in trincea, Gabriele sta svolgendo con entusiasmo questo incarico, tra Venezia e Jesolo”, ha concluso Patrizia Mirigliani.

Sono tanti i temi trattati all’interno di un unico concorso “più che uno spettacolo è un’istituzione che fotografa la storia del costume del nostro Paese. Raccontare il percorso di queste ragazze fa parte del racconto della nostra società”, ha spiegato  l’amministratore delegato di La7, Marco Ghigliani, il quale risulta molto soddisfatto dei risultati raggiunti.

“Sono stati raggiunti risultati molto positivi, infatti l’anno scorso abbiamo registrato una crescita del 20% rispetto all’edizione precedente, con il 7% di share e un milione di telespettatori medi sulle due reti La7 e La7d, che hanno trasmesso in simulcast la finale dell’evento, confermandosi il terzo programma più visto della serata e il più visto nella fase finale con un milione di telespettatori medi. Da segnalare soprattutto che quella 2016 è stata un edizione giovane, con un incremento sul web e sui social”, ha concluso Ghigliani.

Un’edizione 2017 completamente rivisitata che lascia spazio a tutte le donne anche a quelle che vanno oltre la taglia 40 arrivando alla 46. “L’anno scorso le avevamo portate sul palco presentandole come curvy, quest’anno avranno solo nome e numero. Una donna è bella quando è in armonia con se stessa. Queste ragazze hanno le idee molto chiare e hanno messo la bellezza come una delle aspirazioni della loro vita”, ha spiegato Francesco Facchinetti.

Mirigliani quest’anno ha scelto un’inviata speciale, Rossella Fiorani (prima delle riserve), nata con due falangi della mano sinistra unite per una malformazione fetale e portatrice di protesi, per portare un messaggio di bellezza e disabilità.

Annunciata anche la partnership con Venezia attraverso l’adesione alla campagna #EnjoyRespectVenezia dedicata alla bellezza e alla valorizzazione della città. “La parola rispetto ci affascina, ci coinvolge non possiamo parlare di bellezza senza parlare di rispetto, di problemi sociali, di volontariato, di disabilità ecc. Venezia è una sintesi di questa visione e siamo grati ad un sindaco che si sta mostrando sensibile su questi fronti. Siamo felici di far coincidere la nostra storia con quella straordinaria di una città magnifica come questa”, ha spiegato Mirigliani.

Inoltre Miss Italia punta forte sul mondo del web, oltre alla giuria istituzionale, composta da Christian De Sica, Gabriel Garko, Manuela Arcuri, la ex Miss Italia 2003 oggi attrice Francesca Chillemi e Nino Frassica, è stata aggiunta anche una giuria specializzata, composta dal duo comico iPantellas, la fashion blogger Chiara Nasti, l’attrice Angelica Massera e l’influencer Giulia Valentina. Giuria parallela a quella ufficiale.

Tra gli sponsor del concorso Rocchetta, Miluna, Equilibra, Alpitour, Fria, Dermal Institute, Giada Marina, Trico|Logica, Joseph Ribkoff, Caffè Motta mentre tra i nuovi partner anche il brand Babyliss.

Si aggiunge all’edizione 2017 anche Optima che sarà sul palco di Jesolo nella finale del 9 settembre grazie alla ‘Optima Social Room’, un’area live con le migliori social-star italiane dove si raccoglieranno considerazioni dal web sulla gara. Durante la serata inoltre una delle 30 finaliste sarà premiata con la fascia ‘Miss Social Optima 2017’.

Infine RDS 100% Grandi Successi è per il secondo anno consecutivo la radio partner di Miss Italia. Roberta Lanfranchi conduttrice di punta di RDS premierà sabato 9 settembre al PalaArrex di Jesolo la vincitrice del premio “Miss Voce” selezionata tra le 30 finaliste di Miss Italia e accoglierà una per una le miss eliminate dalla competizione nella “Delusion Room”, cercando di sdrammatizzare la loro delusione con il suo contagioso sorriso.

Tra le prossime novità in arrivo su La7 è in arrivo Skroll con il vignettista Makkox, ritorna Otto e Mezzo con Lilli Gruber. In arrivo per la seconda metà di settembre Diego Bianchi con il nuovo programma. Confermati Corrado Formigli e Giovanni Floris mentre si pensa a un prime time per Myrta Merlino.