MEDIA

NaturaSì: dopo il successo della fase beta, al via Radio NaturaSì

- # # # # # #

Radio NaturaSì: Fabio Brescacin presidente di EcorNaturaSì

Completata con successo la fase beta, ora Radio NaturaSì è a tutti gli effetti la nuova realtà nel panorama radiofonico nazionale grazie alla sua diffusione in oltre 250 punti vendita NaturaSì, i supermercati bio presenti su tutto il territorio nazionale.

Ma non si tratta di una semplice in store radio, bensì di uno speciale progetto musicale con caratteristiche uniche, volto a rafforzare all’interno del negozio una trama di emozioni, armonia e cultura con cui il mondo bio possa essere vissuto come ancora più vicino e accessibile, al cliente e non solo. Radio NaturaSì affiancherà la comunicazione ‘commerciale’ e istituzionale oltre che valoriale del Gruppo EcorNaturaSì Spa con una proposta musicale di alta qualità, selezionata dallo staff del CPM Music Institute sotto l’attenta guida del suo fondatore, Franco Mussida.

La musica di Radio NaturaSì è “prevalentemente” fatta a mano, ovvero suonata da musicisti, non semplici ‘tappeti sonori’ elettronici. Musica ricca di contenuti vitali, freschi. Musica divisa per climi, fra la ricerca di relax e la voglia di energia positiva. Musica strumentale di tante correnti diverse, ma anche Musica classica. Musica cantata in tutte le lingue del mondo, dove il dialetto o le lingue africane hanno la stessa dignità dell’inglese, alla ricerca della ricchezza culturale di popoli lontani la cui vitalità contrasta la decadenza intellettuale occidentale. Musica di cantanti e autori di grande talento e capacità poetica, rimasti a volte sconosciuti alle radio più commerciali. Spazio anche ai giovani e a quelle canzoni che non incitano ai conflitti: l’intelligenza di Brunori, un certo disincanto di Mannarino o l’intellettualità dei Baustelle, sempre con l’intento di scegliere canzoni che incitano alla vita più che al grigiore esistenziale. Presente persino un’altra Musica… il canto degli uccelli, un canto che stupisce e pervade lo spazio ogni due ore. E’ la Musica della natura che bussa.

Il sodalizio con il CPM Music Institute è stato reso possibile dalla condivisione dei valori di NaturaSì (azienda, che da 30 anni lavora per la salute della terra, dell’ambiente naturale e della società) per la quale il miglior prodotto possibile per la salute delle persone è anche il migliore per la vita della natura che ci circonda. Questo vale per l’agricoltura bio, ma vale anche per la Musica, almeno per come da anni viene intesa da Franco Mussida, il quale le riconosce le più alte potenzialità nell’orientamento dell’umore, volto al raggiungimento del benessere, attraverso un ‘linguaggio universale’ che unisce suoni ed emozioni.

articoli correlati