Canon inaugura la nuova fase del “Young People Program”

27 giugno 2017

Canon inaugura la nuova fase del Young People Program

Dall'azienda

Canon dopo numerose iniziative promosse in tutta Europa al fine di avvicinare i giovani al mondo del racconto fotografico, presenta la nuova fase del suo “Young People Program”. Prende così inizio una serie di workshop interattivi rivolti a giovani studenti, incoraggiati a esprimere le loro opinioni e punti di vista realizzando foto e video che abbiano come soggetto gli Obiettivi per lo sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite (Obiettivi per lo sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite – SDGs). Lo scopo è di mostrare il potere del racconto fotografico e di promuovere una maggiore consapevolezza rispetto ai 17 SDGs, pensati per eliminare la povertà, proteggere il pianeta e garantire la prosperità universale.

“Coinvolgere i giovani e mettere a loro disposizione gli strumenti necessari per raccontare le loro storie, e per far sentire la loro voce, è essenziale ai fini della realizzazione dei 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile entro il 2030. Siamo convinti che questo programma stimolerà la creatività, promuoverà l’importanza degli Obiettivi e incoraggerà all’azione”, ha dichiarato Xavier Longan, funzionario europeo responsabile della Campagna SDG presso le Nazioni Uniti.

“Il Programma Giovani è uno dei tanti progetti promossi da Canon nell’area EMEA in materia di sostenibilità. Il loro scopo è di dimostrare come i nostri prodotti e le nostre persone possano contribuire al benessere sociale e ambientale, in linea con la nostra filosofia Kyosei: vivere e lavorare insieme per il bene comune. Auspichiamo che questo programma contribuisca a promuovere il potere positivo della tecnologia e dei servizi di imaging, riuscendo al tempo stesso ad amplificare la voce dei giovani e la loro partecipazione allo sviluppo degli SDGs delle Nazioni Unite. Siamo impazienti di vedere i risultati ottenuti da ogni iniziativa locale”, ha commentato Stuart Poore, Responsabile della divisione Sustainability and Government Affairs di Canon Europa.

Il primo evento si è svolto il 22 giugno a Colonia, Germania, dove un gruppo di 15 studenti ha scoperto l’arte del racconto fotografico sotto la guida del vincitore del premio Pulitzer e famoso fotografo Daniel Etter e della Instagrammer Karla Schwede. Daniel e Karla aiuteranno gli studenti a documentare alcuni dei 17 SDGs attraverso la fotografia. A questo workshop faranno presto seguito altri eventi organizzati nel Regno Unito, in Finlandia e Polonia nel 2017, e in altri paesi in Europa, Medio Oriente e Africa al fine di raggiungere il maggior numero possibile di giovani.

Dal 2015, Canon organizza workshop sul racconto fotografico rivolti ai giovani; ad oggi, 14 paesi europei hanno promosso eventi, coinvolgendo oltre 1.100 studenti, molti dei quali non avrebbero mai avuto l’opportunità di fare emergere il proprio talento. Per approfondimenti sul programma, vi invitiamo a guardare il seguente video