Online la nuova campagna Germaine De Capuccini firmata da aipem

20 aprile 2017

Campagna Germaine De Capuccini

Dall'azienda

Awareness ha scelto l’Aipem di Paolo Molinaro per la strategia e l’implementazione di una campagna di digital marketing volta a promuovere su tutto il territorio nazionale il trattamento “Change Begins Today”.

Il claim è: “Per la prova costume ti serve un miracolo?”, ha avuto la meglio sulle altre proposte, anche perché accompagnato da una puntuale strategia digitale. La pianificazione media si è rivelata infatti un punto cruciale dell’iniziativa, per raggiungere non solo le giuste consumatrici in termini di potenziale d’acquisto ma anche per la georeferenziazione del pubblico in ottica store traffic: l’obiettivo è infatti portare migliaia di donne (in linea con il buyer persona identificato) ai punti vendita selezionati da Germaine de Capuccini su tutto il territorio nazionale.

Aipem, mettendo il proprio modello competitivo “know-Wow” (pensiero strategico, intuito creativo e conoscenze tecniche) a servizio della nuova campagna di comunicazione digitale di Germaine de Capuccini, sarà in grado di garantire al cliente il raggiungimento degli obiettivi prefissati in fase di progetto, anche grazie a un costante monitoraggio dei KPI (con conseguenti ottimizzazioni dinamiche in fase di campagna) e a una puntuale misurazione dei risultati in ottica ROI.

L’iniziativa prevede, attraverso l’implementazione di Google AdWords e degli strumenti pubblicitari più avanzati di Facebook, la generazione di traffico qualificato verso la landing page, dove gli utenti possono scoprire tutti i benefici del trattamento “Change Begins Today” e compilare un form con l’incentivo a visitare il centro estetico più vicino identificato automaticamente dal sistema.

Credits
Project manager: Stefano Sebastianelli
Account: Anna Kleiner
Creative director: Nicola Donda
Copywriter: Maurizio Clemente
Art director: Elisabetta Bin
Web development: Marco Cervellin, Michele Grando
Web marketing manager: Caterina Casalino
Social media manager: Daniele Cozzi