JacLeRoi: dopo l’integrazione di Kolibrand amplia il board e inaugura la divisione design

15 dicembre 2016

JacLeRoi ampliamento board

Dall'azienda

JacLeRoi, è l’agenzia pubblicitaria che affianca e cura la comunicazione di marchi e aziende specializzate nel settore food and beverage. Con JacLeRoi è possibile comunicare dall’Italia verso i mercati globali, con la garanzia che il prodotto e i marchi verranno curati da un team di pubblicitari, food lovers e food addicted italiani e internazionali.

L’arrivo del 2017 porta per l’agenzia la realizzazione di molte novità tra cui: l’ampliamento del board, conseguenza di un processo di integrazione della consolidata esperienza di Kolibrand, agenzia creativa indipendente attiva nella Food Valley con forte know-how nel packaging, BTL, digital PR e ufficio stampa per clienti dei settori food e design.

Al portfolio clienti food verrà aggiunta una nuova divisione design. Il nuovo team, composto da diversi profili altamente specializzati nel mondo food and wine, avrà anche  al suo interno sommelier e gastronomi in modo da garantire alle aziende e ai marchi un posizionamento e una comunicazione realmente efficace.

Giordano Maini, Art Director di Kolibrand dichiara, “Rispettare i valori di marca comunicandoli in un mercato dove il consumatore è sempre più esigente sarà l’understatement. Saremo il primo caso di agenzia così specificamente food-oriented, con l’obiettivo di diventare il punto di riferimento nella comunicazione enogastronomica in ambito nazionale”.

La compagine sociale sarà composta, oltre che dall’attuale CEO Alessandro Venè e da Giordano Maini anche da Enza Bergantino, attuale CEO di Kolibrand, che ricoprirà il ruolo di Managing Director Italia e da Matteo Navi, graphic designer emergente.

 Alessandro Venè afferma, “Sebbene il 2016 sia stato un anno complicato da un punto di vista societario, dovuto al periodo di transizione da cui ho acquisito il controllo del 100% della società, JacLeRoi è cresciuta per il sesto anno consecutivo. L’ingresso di nuovi partner è anche la conseguenza di questa crescita, volta a dare un messaggio di netta discontinuità rispetto alla gestione del passato. Con l’integrazione di Kolibrand si vuole rinforzare un posizionamento che prima risultava difficile da concretizzarsi e finalmente si pongono le basi per quel processo di internazionalizzazione che ci porterà nei prossimi anni ad essere presenti in Nord America, Sud Est Asiatico ed Europa”.

Enza Bergantino conferma, “L’obiettivo a breve termine è quello di consolidare il posizionamento di JacLeRoi sul mercato italiano, ampliando il portfolio clienti e accrescendo le competenze sempre più specifiche nei settori di riferimento. Sarà la sede italiana il cuore nevralgico di tutte le attività strategiche e creative e non solo: nel breve termine apriremo anche una piccola setup in Europa per rispondere alle esigenze di sviluppo più tecnologiche”.